Cerca

Roma per le Olimpiadi del 2024

Roma si candida per le Olimpiadi del 2024.Dovrebbe essere il 15 dicembre 2014 la data giusta per la candidatura ufficiale di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024.
Dopo Rio de Janeiro del 2016 e Tokio del 2020 potrebbe ritornare in Europa, a Roma, la manifestazione sportiva più importante del pianeta.

La notizia già circolata nei giorni scorsi dopo le dichiarazioni del numero uno dello sport italiano, Giovanni Malagò, è stata confermata - in realtà non è stata smentita - dal premier Matteo Renzi.

L'ufficialità potrebbe arrivare in occasione della consegna dei collari d'oro al merito sportivo, ma tutto dipenderà dalla riunione straordinaria del CIO - Comitato Olimpico Internazionale - a inizio dicembre: "Potrebbero arrivare notizie interessanti per la Capitale e per l'Italia", questa la frase recitata dal Presidente del CONI, che sta lavorando in queste settimane per far sì che il Governo conceda il via libera ai finanziamenti per riportare i giochi olimpici estivi in Italia dopo un'assenza di cinquantaquattro anni.

A sostenere la candidatura anche Matteo Renzi, che ha sottolineato come il Governo tutto stia lavorando in parallelo con il Comitato Olimpico Nazionale Italiano e come non ci sia nessun progetto troppo grande per l'Italia.

Ha voluto ribadire come in passato alcuni sogni siano stati "rimpiccioliti" per causa di forza maggiore ma anche che per un Paese che sta rivedendo la propria Legge Elettorale, le spese della Pubblica Amministrazione, il Fisco, la Giustizia e la Scuola garantire il rispetto degli impegni per un progetto tanto ambizioso, possa essere una promessa tranquillamente perseguibile. La questione sta sollevando polemiche e c'è chi crede che in tempo di crisi, investire su un progetto così dispendioso sia dal punto di risorse impiegate che dal punto di vista economico, non sia la strada più giusta da seguire.

Roma quindi ci riprova...

Per noi che siamo uomini di sport, Olimpiadi o non Olimpiadi, lo sport deve dare sempre modelli di vita che facciano crescere i ragazzi e i cittadini di domani avendo in tasca valori etici positivi.

Informazioni aggiuntive