Cerca

Sport Modello di Vita contro il doping

Il doping come piaga da eliminare nel mondo dello sport.

Il doping anche se utilizzato da una percentuale minima di atleti rispetto alle migliaia, milioni di sportivi dediti al sacrificio e al lavoro quotidiano compiuto ogni giorno per raggiungere obiettivi e sogni prefissati, rappresenta una piaga da debellare.

In questi giorni sono tornate all'ordine della cronaca notizie, processi e sentenze di sportivi, conosciuti o meno, indagati o accusati di aver fatto uso di sostanze vietate nel mondo che li vede protagonisti. 

Fermo restando che sono risaputi i danni provocati dal doping sull'organismo.
L'uso di Epo e di altre sostanze proibite per esempio provocano, se assunte a lungo termine, danni al midollo osseo e anche tumori ematologici.

Il Doping rappresenta la ricerca dell'inganno, provocata magari dalla consapevolezza di non essere abbastanza capaci o peggio di non volersi impegnare nel raggiungimento dei risultati facendo i conti unicamente con le proprie risorse e ricorrendo a potenziamenti farmacologici e manipolazioni sleali.
Ma la cosa peggiore è sicuramente il condizionamento psicologico, autoindotto o suggerito da qualcuno che spinge per una deviazione del concetto di sport, che dovrebbe comprendere invece stili di vita sani a qualsiasi livello.

Sport vuol dire ricerca della forma fisica e del benessere, ma soprattutto entusiasmo per la partecipazione, consapevolezza delle proprie capacità, rispetto per l'avversario e divertimento! E soprattutto LEALTA' verso se stessi e gli altri!

Informazioni aggiuntive