Cerca

Cammino, ergo sum (in forma)

Fonte: www.tgcom24.mediaset.it

Non è una passeggiata, ma un vero e proprio allenamento. Divertente e dimagrante. Senza stress

Camminare mezz'ora al giorno toglie il medico di torno. Pare che il ritornello ripetuto a più riprese dagli esperti del benessere abbia colpito nel segno: ben il 65% delle donne italiane cammina regolarmente. Il 45% ha adottato il walking come sport d'elezione, preferendolo alla palestra, al ballo e alla corsa.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia di ripetere l'esercizio per 5 giorni alla settimana. Sarebbe questa la quantità per prevenire e curare tanti problemi di salute, come le malattie cardiovascolari e quelle legate all'obesità e al sovrappeso, cioè il diabete e l'ipertensione.

Ma per rimetterti in forma, tonificarti e allentare lo stress, ti bastano tre uscite alla settimana. E il bello è che puoi viverlo con divertimento e non come un "obbligo forzato". Il monito si riferisce a chi prende l'attività fisica come una medicina da ingoiare. Mentre cammini puoi chiacchierare con un'amica, cambiare percorso e velocità.Si comincia per bruciare qualche chilo, si finisce per abituarsi all'idea di camminare.

Per perdere peso - Cammina velocemente, a passo spedito e con movimenti ampi delle gambe. In questo modo il cuore si assesta sui 100-115 battiti al minuto, cioè il ritmo ideale per bruciare il grasso.

Contro la cellulite - Il movimento veloce di gambe e piedi attiva la circolazione sanguigna, che favorisce la risalita del sangue venoso lungo gli arti inferiori, migliorando così il trofismo delle cellule.

Glutei sodi - Percorri qualche salita oppure procedi a passi molto lunghi. Stimolerai i muscoli.

Braccia toniche - Cammina con dei bastoncini, che muoverai in sincronia con le gambe. In questo modo simulerai la camminata in montagna. Lo sport prende infatti il nome di Nordic walking.

Contro lo stress - Cammina in silenzio, prestando attenzione ai gesti, alla velocità, al fiato; poi comincia a respirare con un ritmo preciso, che accompagnerà il movimento delle gambe. Inoltre, osserva ciò che ti circonda: rumori, odori, colori anziché concentrarti su te stessa. Questo esercizio di consapevolezza ti aiuta a rilassarti.

I primi risultati? Li vedi dopo un mese!

Informazioni aggiuntive